Sezione recensioni
recensioni06/05/2009A cura di: Alessandra Torcasso
ArseA
Dreaming a New World
aArseA_Dreaming_a_new_world.jpg

Tracklist

  • 1.
  • 2. Algorithm Of Life
  • 3. Sweet Memory03.Incandescente04.Dreaming a new world

Genere

Metal

Etichetta

autoprodotto / Extreme Agency

Voto

5 / 10
Gli ArseA hanno rappresentato l'Italia al Metal Camp 2008.

Gli ArseA, si formano nel 2006, dapprima proponendosi con cover dei Sweet Revenge, ora incentrando il loro lavoro su sonorità più dure.
Pur presentandosi come un gruppo thrash e sperimentale offrono unicamente sonorità heavy. Con, sinceramente, poche innovazioni strumentali e tecniche, risultando così alle mie orecchie un gruppo senza troppa verve e spinta.
Apice del demo, e che ha dato gli onori agli ArseA è senz'altro “Sweet Memory”.
Testo molto elaborato e rappresentativo del loro suonare.
Lo stesso si può dire di testi come “Dreaming a new world”, dove le sonorità date dalle sei corde di Alessio Clementi ed Enrico Fucci sono ben curate, dando quella compattezza in più al lavoro.
L'EP si apre con “Algorithm of life” a mio modo di vedere, però, povera di energia, per poi continuare con la terza traccia “Incandescente”, che ha lo stesso sapore di quel rock italiano che convince pochi.

In sostanza, se non fosse per la produzione che pecca un po', e la poca innovazione che li caratterizza, le buoni dote tecniche non mancano.

Tuttavia, questo lavoro, si è posto unicamente come preludio all'album di recente pubblicazione, che spero, si esponga come migliore rispetto a questo progetto.

Non mi resta comunque, che augurare buona fortuna, ai ragazzi.