Sezione recensioni
recensioni22/07/2014A cura di: Vanessa Galati
Hyperborean
Shadows
a2014_07_22_07_58_57_Hyperborean - Shadows Front.jpg

Tracklist

  • 1. Arcane and Obscure
  • 2. Core Confinement
  • 3. Shadows That Vibrate

Gli Hyperborean mi hanno davvero colpita con il loro EP “Shadows”.  Devo dire che sono rimasta a dir poco impressionata.

Non sono molti i gruppi musicali che già dalla loro prima esperienza  riescano a farsi piacere del tutto dal pubblico perché si trovano sempre mille difetti sia che si tratti di tecnica (per i musicisti che suonano in altri gruppi e che hanno un'esperienza pluriennale su questo) sia che si tratti di gusto musicale (e qui si parla di brutal death metal).

Non sono particolarmente amante del genere ma devo dire che loro, invece, sono uno di quei gruppi che il genere te lo fanno apprezzare moltissimo, tanto che non ho resistito e mi sono ascoltata per ben tre volte tutto l'EP.

La voce della cantante poi mi ha entusiasmata moltissimo. Noto, infatti, che nel metal le donne si cimentano in vari tipi di voce: da quella power, a quella semi – lirica, a quella lirica del tutto e il genere sia spesso quello del symphonic metal, Invece negli Hyperborean troviamo una ragazza che canta in growl e in un genere  musicale che non viene quasi mai affrontato da cantanti donne; inoltre in “Arcane and Obscure”, il brano che apre l'EP,  spiccano al massimo le loro qualità musicali.

Sono fermamente convinta che, se questi ragazzi continueranno sulla strada che hanno ormai intrapreso, vedranno notevoli successi futuri!