Sezione recensioni
recensioni31/05/2014A cura di: Serena
Tiger of Junction Street
Tiger of Junction Street
a2014_05_31_07_04_18_Ep cover.jpg

Tracklist

  • 1. Incarnation
  • 2. The Deception
  • 3. Cold Winter
  • 4. Interlude
  • 5. Closed Doors

Genere

Rock

Etichetta

Hoffen Records

Voto

7 su 10

Cosa dire dei Tiger of Junction Street? Figli di un nuovo concept musicale, i ragazzi debuttano con l’EP omonimo rischiando grosso e vincendo la scommessa col pubblico. Perché? Mi chiederete voi. Ebbene, proponendo nuovi mix musicali (un tecno-rock ibrido) con soluzioni ben rodate spiluccate da diversi generi (dal pop elettronico all’alternative rock).

Osare senza mai troppo osare, questa è la formula dei Tiger of Junction Street: con uno stile vocale piuttosto alternative pop/rock e melodie orecchiabili e ripetitive, si candidano per una comparsa negli usuali circuiti mediatici senza però cadere nel banale più assoluto. O per lo meno lo si spera per la loro carriera, considerando questo loro primo lavoro piuttosto scontato ma a tratti affascinante.

Un disco perfetto per gli hipster di primo pelo, che potranno molto presto andare in giro a dire ‘Quelli già li conoscevo prima che venissero a suonare su MTV’.