Sezione recensioni
recensioni19/09/2013A cura di: Lara Calistri
Eden's Curse
Symphony Of Sin
a2013_09_19_07_08_29_384096.gif

Tracklist

  • 1. Symphony Of Sin
  • 2. Break The Silence
  • 3. Evil Divine
  • 4. Unbreakable
  • 5. Fallen From Grace
  • 6. Losing My Faith
  • 7. Rock Bottom
  • 8. Great Unknow
  • 9. Turn The Page
  • 10. Sign Of The Cross
  • 11. Wings To Fly
  • 12. Devil In Disguise
  • 13. Where Is The Love

Genere

Metal

Etichetta

AFM Records

Sito Ufficiale

www.edenscurse.com

Voto

6,5 su 10

Gli Eden's Curse, band formatasi in Inghilterra, compiono il loro ritorno nella scena musicale con il cd "Symphony Of Sin".

Il lavoro è una fusione tra rock e metal riuscita bene: il cantante possiede una voce molto potente, pulita e capace di svariati acuti. I cori che si incontrano in canzoni come "Unbreakable" non sfoderano la grinta che l'ascoltatore si aspetterebbe. Il chitarrista dimostra le sue eccellenti capacità attraverso un intreccio di ottimi assoli e riff ben strutturati. Il batterista riesce a suonare  tempi e scambi ben strutturati e molto complessi. Il tastiera, attraverso le melodie che suona, diventa la colonna portante di questo cd. Il bassista riesce a suonare ritmiche molto profonde, sporche e cattive. La testimonianza delle buone capacità di ogni membro del gruppo sono canzoni come "Break The Silence", "Rock Bottom" e "Great Unknow".

Ma il talento di ogni membro degli Eden's Curse compensa poco il risultato finale dell'album che, anche se è ben strutturato dal punto di vista tecnico, dal punto di vista stilistico-musicale ha una pesante tendenza alla banalità e alla monotonia, molte canzoni di questo cd non sono molto graffianti e sono dotate di scarsa originalità ed innovazione. Comunque è un lavoro sufficiente e degno di un ascolto.