Sezione recensioni
recensioni01/05/2013A cura di: Serena
Fake Heroes
Divide and Rule
a2013_05_01_08_00_03_Fake-Heroes-Divide-And-Rule.jpg

Tracklist

  • 1. Jiddu
  • 2. FH
  • 3. Anthill
  • 4. Beyond This Glass
  • 5. Between Sounds And Noises
  • 6. Stealing
  • 7. Wise Man
  • 8. Don't Believe Them
  • 9. Reflection
  • 10. Sense Of Gratitude
  • 11. Need Of Light

Genere

Metal

Etichetta

Antstreet Records

Voto

6 su 10

Speriamo arrivi presto la primavera: man mano andiamo verso i mesi più caldi si assiste a repentini cambi di tempo che neanche il celebre proverbio può eguagliare. No, non sono impazzita: questo preambolo per introdurre l’ultimo album dei Fake Heroes, immersa in un’insolita giornata di splendido sole. E devo dire, niente di più appropriato per questo lavoro di puro e sano rock. Le canzoni di Divide and Rule danno l’illusione della speranza e ti coccolano nei loro ritornelli, lasciandoti la carica giusta per affrontare la giornata. Un disco godibile come ho appena ammesso, che mostra la sicurezza e maturità compositiva della band pescarese ma ha il guaio di essere, ahimè, un po’ troppo prevedibile e ‘statico’ nel progredire di ogni track, senza contare la mancanza di profondità sonora che riscontro nella produzione (che comunque è molto ben curata). In sintesi: un disco da mettere in macchina e ascoltare guidando al tramonto, come compagno di un viaggio lungo come un sogno.