Sezione recensioni
recensioni13/02/2011A cura di: Daria
Giorgio Maggiore
La Danza nel labirinto
a2011_02_13_09_42_02_4977_13604.jpg

Tracklist

  • 1. La danza nel labirinto
  • 2. a)Paesaggi devastati b) i miei giardini immaginari
  • 3. Precipizi nascosti
  • 4. Tsunami
  • 5. Carovane di cristallo
  • 6. Soldati di pezza
  • 7. Nel vuoto
  • 8. L'ultima battaglia
  • 9. La via d'uscita
  • 10. Per sempre

Genere

Varie

Etichetta

Astolfo the Parakeet Records

Sito Ufficiale

www.giorgiomaggiore.com

Voto

7,5 su 10

 

 

Giorgio Maggiore per l'album che annuncia essere l'ultimo della sua carriera ha scelto una via puramente strumentale; abbandonando la voce, che era punto debole dei precedenti lavori. Undici tracce ben costruite che conducono l'ascoltatore nel suo personale labirinto.

La danza nel labirinto è un disco altamente evocativo, nonostante i titoli dei brani facciano pensare a scenari apocalittici Tsunami, L'ultima battaglia, Paesaggi devastati le note di Giorgio Maggiore vi rassereneranno il cuore.

Anche in questo disco Maggiore suona le chitarre, il basso, il pianoforte, il sintetizzatore e le percussioni,  un disco vagamente elettronico, sicuramente meno pop del precedente Radio Anima e più centrato sugli arpeggi e le melodie del pianoforte che creano undici ballate ipnotiche e suggestive.

Nel complesso un buon lavoro, fatto con estrema passione e cura, un disco da assaporare nei momenti frenetici della vita , passeggiando nel labirinto che Giorgio ha costruito si riesce a rallentare e riprendere il giusto ritmo.